Breath Test - Helicobacter Pylori

L'Helicobacter Pylori è un batterio che si annida nello stomaco irritandone la parete e che viene considerato la principale causa della gastrite, dell'ulcera duodenale e/o gastrica e del tumore allo stomaco. Le analisi di laboratorio in grado di evitare l'indagine invasiva della gastroscopia e di diagnosticare in modo certo la presenza nello stomaco dell'Helicobacter Pylori sono tre:

  • un prelievo di sangue per la ricerca della presenza di anticorpi contro l'Helicobacter Pylori.
  • Il Breath test, o test del respiro.
  • La ricerca nelle feci della presenza di anticorpi contro l'Helicobacter Pylori.

Perché si esegue

La ricerca dell'Helicobacter Pylori consente di diagnosticare la presenza nello stomaco di questo batterio a fronte di disturbi come acidità, difficoltà nella digestione, bruciori di stomaco.

Come si fa

La ricerca di anticorpi contro l'Helicobacter Pylori nel sangue è un sem­plice prelievo per eseguire il quale non è necessario il digiuno.
Il test del respiro (Breath test) è un test indolore eseguito soffiando in una provetta. Successivamente la persona viene invitata a bere un bic­chiere che contiene una sostanza particolare che interagisce nello sto­maco con il batterio, se presente. Dopo mezz'ora, la persona deve sof­fiare ancora in un'altra provetta e, se sono presenti residui di anidride carbonica miscelata, significa che il batterio si annida nello stomaco, altrimenti non si è contratta l'infezione. Per il test del respiro (Breath test) è necessario presentarsi a digiuno da almeno quattro ore e lontano dall'assunzione di alcolici che potrebbero falsare il risultato.
La ricerca di anticorpi da Helicobacter Pylori nelle feci viene eseguita dal laboratorio consegnando un campione di feci prelevato. Il contenitore può essere ritirato direttamente dal laboratorio in cui si decide di eseguire l'analisi oppure acquistato in qualsiasi farmacia. L'assunzione di farmaci non pregiudica il risultato di nessuna di queste analisi.
Risultati - Cosa significa
La ricerca nel sangue di anticorpi contro l'Helicobacter Pylori è una ana­lisi ormai poco utilizzata perché se la persona ha contratto l'infezione, risulta positiva per tutta la vita anche se l'infezione è stata curata e debellata.
Il Breath test, o test del respiro, è in grado di diagnosticare con certezza, analizzando l'aria soffiata, la presenza del batterio nello stomaco e di verificare l'efficacia della cura. Se questa riesce a eliminare l'Helicobacter Pylori, il test risulta negativo.
La ricerca nelle feci della presenza di anticorpi contro l'Helicobacter Pylori è, anch'essa, molto utile nella diagnosi dell'infezione, anche se un po' meno valida (circa l'82%) nella verifica dell'efficacia della cura.