VIGNOLI dott.ssa Alice
Prestazioni specialistiche:
– Visita Allergologica
– Prick Test
– Patch Test

Riceve su appuntamento:
– Martedì mattina

I giorni di ricevimento potrebbero variare a seconda di impegni personali, ferie, liste di attesa, turni ospedalieri.
La Segreteria comunica sempre le più vicine disponibilità.

Sito professionale della dott.ssa Vignoli: www.alicevignoli.com
Pagina FB professionale della dott.ssa Vignoli: AllergologiaVignoli

dott.ssa VIGNOLI ✓ Convenzionata con Assicurazioni: CLICCA PER DETTAGLI
Convenzionata per tutte le prestazioni.
Ciascuna prestazione deve essere esplicitamente autorizzata dall’assicurazione.

Esempio:
– la prestazione necessaria è visita allergologica + prick test;
– la richiesta medica deve riportare esplicitamente entrambe le prestazioni;
– le prestazioni devono essere richieste entrambe, esplicitamente, all’assicurazione;
– la presa in carico dell’assicurazione deve riportare entrambe le prestazioni

Ricordiamo che,  per usufruire delle prestazioni in convenzione con le assicurazioni, è OBBLIGATORIO e INDISPENSABILE essere muniti di RICHIESTA MEDICA  da consegnare alla Segreteria, affinchè sia possibile allegarla alla pratica.
 In mancanza di richiesta medica, la prestazione risulterà a carico completo del cliente  .
Qualora la richiesta medica sia stata dimenticata a casa, sarà comunque necessario saldare la quota di visita, che verrà rimborsata al momento della consegna della richiesta medica.

 INFORMAZIONI UTILI PER LA PREPARAZIONE: 
PRICK TEST: dettagli e preparazione
PRICK TEST


Il prick test verifica la reazione ad inalanti ed alimenti; viene eseguito ponendo alcune gocce di allergene purificato sull’avambraccio; successivamente la cute viene scalfita con una lancetta monouso, per lasciar penetrare l’allergene sotto gli strati più superficiali della cute. Dopo un’attesa di circa 15-20 minuti, il medico valuta la reazione cutanea ottenuta in corrispondenza di ogni allergene precedentemente posizionato. L’esito viene rilasciato al termine dell’esame.

Preparazione: è necessario aver  terminato o sospeso eventuali terapie a base di farmaci antistaminici e/o cortisonici da almeno 7 giorni . In caso di dubbi è fondamentale consultare il proprio medico curante.
E’ bene portare con sé eventuale documentazione (esami, visite) che possa essere utile al medico per meglio valutare e interpretare l’esame.

N.B.: gli esami allergologici valutano eventuali allergie e non intolleranze. A questo proposito raccomandiamo la consultazione dell’articolo dedicato: “Allergie, Celiachia e Intolleranze Alimentari: facciamo un po’ di chiarezza“, della dott.ssa A. Vignoli, pubblicato a questo link

PATCH TEST: dettagli e preparazione
PATCH TEST

Il patch test verifica eventuali allergie da contatto. Piccole quantità delle sostanze da testare vengono posizionate in cellette apposite tramite un cerotto (patch), che viene applicato sulla cute della schiena del paziente ed ivi mantenuto per 48-72 ore. Trascorso tale intervallo di tempo, il paziente dovrà tornare in studio (l’appuntamento viene fissato contestualmente all’applicazione) ed il medico rimuoverà il patch, verificando il risultato del test.
Durante la durata del test è necessario che il supporto adesivo non si stacchi dalla cute: il paziente non dovrà, perciò, bagnare la schiena (si sconsigliano, quindi, bagni o docce) e dovrà, per quanto possibile, evitare l’eccessiva sudorazione (è preferibile astenersi da attività sportiva o lavori pesanti), poiché, se bagnato, il cerotto tende a staccarsi.
Per questa ragione il patch test non viene effettuato nella stagione calda.

Preparazione: è necessario aver  terminato o sospeso eventuali terapie a base di farmaci antistaminici e/o cortisonici da almeno 7 giorni . In caso di dubbi è fondamentale consultare il proprio medico curante.
E’ bene portare con sé eventuale documentazione (esami, visite) che possa essere utile al medico per meglio valutare e interpretare l’esame.

N.B.: gli esami allergologici valutano eventuali allergie e non intolleranze. A questo proposito raccomandiamo la consultazione dell’articolo dedicato: “Allergie, Celiachia e Intolleranze Alimentari: facciamo un po’ di chiarezza“, della dott.ssa A. Vignoli, pubblicato a questo link

Prenota una visita
1. Selezionare la specializzazione: ALLERGOLOGO
per visualizzare le disponibilità
2. Selezionare la data e l’orario dalla lista delle disponibilità
3. Selezionare la prestazione
4. Inserire i propri dati e recapiti per la conferma della prenotazione e l’invio dei promemoria
>>> PRENOTA <<<

Per qualunque dubbio, non esitate a contattarci!
Resta sempre possibile anche la prenotazione tradizionale presso la Segreteria negli orari di apertura, oppure telefonicamente o via e-mail

.